Una dignitosa storia calcistica rischia di sparire e un bellissimo stadio oggetto di importanti interventi si avvia a divenire una “cattedrale nel deserto”

incontro "Primi calci 2011" Virtus Faenza -Marradese

incontro “Primi calci 2011″ Virtus Faenza -Marradese

mercoledì 15 luglio

Fra la sorpresa di molti nella passata stagione il Club Sportivo Culturale Sezione Calcio non ha partecipato ai campionati dilettanti riservati agli adulti  ed ai giovani, limitandosi alla, pur importantissima, attività riservata ai bambini “primi calci” grazie soprattutto all’encomiabile dedizione ed impegno di Martino Ciottoli e Franco. Oggi la scelta del “rompete le righe” sembra ufficialmente confermata e così i calciatori marradesi dovranno continuare il loro pendolarismo verso altre società non solo quelle faentine come la Virtus ma anche Palazzuolo.  Anche gli appassionati ed i cittadini avvertono l’impoverimento di Marradi anche in questo settore e non si rassegnano. Per sollecitare un intervento del Sindaco i consiglieri comunali Raffaella Ridolfi, Giulio Bassetti, Mauro Ridolfi e Cristiano Talenti chiedono nell’odg che riportiamo un Consiglio Comunale Straordinario e aperto alle Società Sportive ed a tutti gli interessati per capire se è possibile scongiurare la fine dell’esperienza calcistica marradese per giovani ed adulti:

Oggetto: Proposta di O.d.g. Ai sensi del art.16 del regolamento del Consiglio Comunale di Marradi: Campionati di Calcio 2020/ 2021 di iniziativa dei consiglieri Raffaella Ridolfi, Giulio Bassetti, Mauro Ridolfi, Cristiano Talenti

Il Consiglio Comunale di Marradi :

Considerato

che nella stagione calcistica 2019/ 2020 il Club Sportivo Culturale Marradese ha rinunciato ad allestire la prima squadra limitando la propria attività al settore “primi calci” e fonti ufficiali della Associazione confermano che nell’anno calcistico 2020/2021 la squadra di Marradi non sarà presente nei campionati Prima Squadra e Giovanili;

Tenuto Conto

Come il calcio sia uno sport molto seguito e di grande interesse anche per le sue capacità di aggregazione come dimostrato dall’ampia partecipazione dei bambini alle attività calcistiche loro riservate;

Sottolineato come

l’Amministrazione comunale pur di mantenere l’impianto in condizioni di piena fruibilità si è economicamente esposta con impegni importanti e lo Stadio di Marradi è  un impianto di interesse straordinario e non merita di ridursi ad una “cattedrale nel deserto”;

Impegna

il Sindaco a convocare i vertici del Club Sportivo Culturale Marradese gli sportivi ed i cittadini interessati in un Consiglio Comunale Aperto per scongiurare la triste prospettiva del “calcio marradese” capire e condividere le  difficoltà, necessità e proposte per verificare la possibilità di avere di nuovo squadre di calcio che rappresentino Marradi al pari degli altri Comuni nelle manifestazioni calcistiche dedicate anche a giovani e adulti.

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace