Il sindaco Paolo Bassetti ottiene il dissequestro della Fomar Ghisa a tempo di record. Soddisfazione fra i lavoratori ed i cittadini.

Il Sindaco di Marradi

venerdì 23 settembre
Fomar Ghisa, l’autorità giudiziaria ha disposto il dissequestro della parte produttiva dello stabilimento. La notizia è stata comunicata al sindaco Paolo Bassetti in tarda mattinata, poco dopo la conclusione dell’incontro che si era tenuto in municipio a Marradi tra lo stesso sindaco, il presidente e i consiglieri della Commissione Lavoro del Consiglio provinciale, proprietà dell’azienda, sindacati e lavoratori proprio per individuare una soluzione rapida della vicenda. Ed è una notizia lieta, e che si sperava arrivasse. Esprime soddisfazione il sindaco Bassetti: “La Fomar è un’azienda storica di Marradi, che dà lavoro anche a soggetti deboli. Il blocco dell’attività produttiva, in questa condizione di grave crisi economica e occupazionale, metteva a serio repentaglio la sopravvivenza dell’azienda e dei 30 posti di lavoro. Sarebbe stato un duro e drammatico colpo per l’economia di Marradi e le famiglie dei dipendenti”.

Il Comune continuerà a seguire e monitorare l’evolversi della situazione, ed è stato comunque confermato, come concordato stamani, di convocare presto un incontro della Commissione Lavoro del Consiglio provinciale con Arpat, l’assessore provinciale all’Ambiente Renzo Crescioli, il sindaco di Marradi Bassetti e la proprietà della Fomar Ghisa per poter chiudere definitivamente la vicenda.

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace