Marradi celebra il 25 aprile ricordando i martiri di Crespino. Con il Sindaco Paolo Bassetti, ci sarà anche il presidente emerito Anfim Ugo Jona

lunedì 23 aprile
Ha quasi cento anni e nonostante l’età non vuol assolutamente rinunciare a partecipare alle celebrazioni del 25 aprile a Marradi il presidente emerito dell’Anfim (associazione nazionale familiari martiri eccidi) Ugo Jona per portare il suo saluto. La sua presenza a Marradi è il ricordo, la testimonianza dell’eccidio compiuto a Crespino e Fantino il 17 luglio 1944 da militari tedeschi che per rappresaglia trucidarono 44 civili inermi. Da allora i loro resti riposano all’interno del sacrario-ossario eretto nella frazione marradese.

La cerimonia del 25 aprile, promossa dal Comune col Comitato Onoranze Caduti Civili Crespino-Fantino e l’Anfim Toscana, inizierà alle 10 col ritrovo delle autorità presso il Sacrario, con la partecipazione del gruppo Alpini di Marradi. Alle 10,30 il rito dell’alzabandiera, a seguire gli interventi del sindaco Paolo Bassetti e del presidente emerito dell’Anfim Ugo Jona, ed infine il rito dell’onore ai caduti.

Jhonny Tagliaferri

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace