J’Um-Marè a tempo di Charleston

sabato 4 agosto
Nella disfida delle coreografie e della scenografia andata in onda venerdì sera 3 agosto J’Um-Marè ha scelto il Charleston, che è il ballo che meglio rappresenta il clima elettrizzante e di generale euforia che sta vivendo tutto il rione e ha vinto ancora. Non poteva mancare nel novero del buon lavoro compiuto da tutti i rioni una esibizione interpretata magistralmente dalle ragazze e dai ragazzi di J’Um-Marè che hanno lo stato d’animo ed il ritmo giusto per interpretare con gonne frastagliate, collane di perle, la classica e rizza piuma sul cappellino, lustrini, paillettes e frac, il ballo degli anni 20. Il segreto del successo, come sempre tanta professionalità, nell’eseguire il non facile tema, sufficiente a scaricare la tensione e a riconquistare, anche nuotando, a risultato acquisito, la piscina.

Ora J’Um-Marè vuol mangiare gli spaghetti a S.Adriano prima della grande festa di San Lorenzo!

Rodolfo Ridolfi

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace