Francesco Nannini, un marradese sul Titanic.

Il Titanic affonda

martedì 16 aprile
Mi piace riproporre il risultato di una ricerca che pubblicai nel luglio del 2002 sul numero 7 del mensile “il foglio azzurro” Forza Italia Marradi diretto da Flavio Giunchi dal titolo Un marradese sul Titanic:
Dai documenti che riportiamo apprendiamo che sul Titanic lavorava, come soprintendente del ristorante, un marradese Francesco Nannini di quarantadue anni .
IL LavoroSabato 25 maggio 1912
Le vittime italiane nel disastro del “Titanic”
LONDRA, 24-Appena avvenuta la catastrofe del Titanic, il Consolato italiano in Londra iniziò ricerche per appurare quanti cittadini italiani si trovassero a bordo del transatlantico e quanti rimanessero vittime del disastro. Le ricerche furono difficili, lunghe e minuziose, ostacolate principalmente dal fatto che i registri, riguardanti il personale ed i passeggeri di terza classe della White Star Line, risultarono così incompleti e pieni di errori, da non essere di grande giovamento in ricerche di questo genere. Non pertanto il Consolato dopo diligenti ricerche in seno alle colonie italiane di Londra e di Southampton, è riuscito a formare una lista, presumibilmente completa, di tutte le vittime italiane del disastro del Titanic, sia appartenenti al personale di bordo, sia figuranti fra passeggeri. La lista comprende quarantasette nomi per la massima parte regolarmente identificate dai funzionari del Consolato. I nomi sono i seguenti: fra questi si legge:
Nannini Francesco fu Antonio, d’anni 42, nato a Marradi (Firenze), sovrintendente.
COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE Ufficio Dello Stato Civile
Estratto per riassunto dell’atto di nascita di Nannini Francesco (anno 1870-Atto n.21-Parte I)
L’anno milleottocentosettanta addì sette del mese di febbraio il sig.Pietro Agnolozzi-delegato ad ufficiale dello Stato Civile del Comune di Marradi, avendo ricevuto comunicazione che alle ore Due pomeridiane del giorno tre del mese di febbraio dell’anno milleottocentosettanta è nato in Marradi (atto n.21-parteI) FIGLIO DI ANTONIO E ALBONETTI GIUSEPPINA un bambino di sesso MASCHILE al quale sono stati assegnati i nomi di Francesco Luigi Arcangelo. Questa dichiarazione è stata fatta alla continua presenza di Graziani Vincenzo di anni trentaquattro, donzello, e Ghezzi Leopoldo di Vincenzo di anni ventiquattro impiegato comunale testimoni residenti in questo Comune e aventi le qualità volute dalla Legge. A margine ed in calce dell’Atto di Nascita risulta: IL CONTRONOMINATO NANNINI FRANCESCO CONTRASSE MATRIMONIO CON BARGELLINI EMILIA Nel giorno 26.08.1893 NEL COMUNE DI FIRENZE (Atto n.118 del Registro Relativo).
Nella apposita scheda si rileva che Francesco Nannini nacque nella frazione di Popolano e successivamente fu residente nel capoluogo in Via Talenti fino all’età di 14 anni.

Head Waiter-à la carte restaurant:Sig. Francesco Luigi Arcangelo Nannini was born at 2 p.m. on 3 february 1870 in Marradi (Firenze), Italy, the son of Antonio Nannini and Giuseppina Albonetti. Nannini moved to Florence on 20 May 1884 and on 26 August 1893 he married Emilia Bargellini.
When he signed-on to the Titanic, on 6 April 1912, he gave his address as 33 Aubert Park, Finsbury N. (London) 1 The same address as Ugo Bamfi: The Titanic was his first ship. He boarded the Titanic on 10 April. Nannini died in the sinking, his body, if recovered, was never identified.
(Francesco Nannini firmò il contratto per l’imbarco sul Titanic il 6 aprile del 1912 e come indirizzo appose sul modulo 33 Aubert Park, Finsbury N. (London) 1 lo stesso indirizzo del connazionale Ugo Bamfi. Il Titanic era la suo prima nave. Salì a bordo il 10 aprile morì nel naufragio ed il suo corpo se recuperato non fu mai identificato).

Rodolfo Ridolfi

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace