Paolo Bassetti attacca la giunta di sinistra: “si sono dimenticati le promesse”.

mercoledì 31 luglio
Riceviamo e molto volentieri pubblichiamo :
Ovviamente è arrivato il momento della verità e gli slogan e le frasi fatte utilizzate dal Triberti
e dai suoi sostenitori in campagna elettorale sono state smentite e dimenticate nelle presentazione del bilancio di previsione 2013 del Comune di Marradi.

Il bilancio di previsione preparato dalla Giunta Comunale ci dice prima di tutto che è privo di programmazione,privo di idee concrete,infatti riteniamo particolarmente negativo il non aver previsto niente di nuovo nel piano triennale con la sola riconferma di quanto ereditato
Mancanza di aspettative di sviluppo per il futuro di Marradi,forse la giustificazione và cercata nella poca esperienza della Giunta Triberti.

Denunciamo l’assoluta arroganza e non conoscenza delle regole fondamentali per lo svolgimento della normale attività amministrativa (a oggi non sono ancora state nominate le commissioni consiliari come previste dalla statuto che prevedono la loro convocazione per l’esame dei punti all’ordine del giorno), l’allontanamento momentaneo del Sindaco dalla sala del consiglio ha creato panico e imbarazzo nella maggioranza che non era a conoscenza di chi doveva sostituirlo alla Presidenza.

Parliamo di slogan,in questi giorni abbiamo riletto il programma di Triberti e della sua maggioranza e già dal primo bilancio vediamo come tutte le promesse sono andate in fumo,avevano promesso di abbassare l’IMU per le attività produttive,di aumentare la spesa dei servizi in particolare l’asilo nido,più attenzione al mondo del volontariato,più soldi per la Cultura e al Turismo,solo chiacchere niente fattti concreti.

Alcune significative poste di Bilancio 2013 (approvate dalla maggioranza che sostiene Triberti):
IMU attività produttive e seconde case – Aliquota massima
Asilo nido – riduzione della spesa rispetto al 2012
Contributo Misericorda – da € 5.700,00 del 2012 a € 4.000,00 (meno 30%)
Manifestazioni culturali – da € 17.500,00 del 2012 a € 7.500,00 ( meno 57%)
Manifestazioni turistiche- da € 9.500,00 del 2012 a € 6.500,00 ( meno 31,5%)
Contributo per costituzione fondazione “dopo di noi” da € 10.000,00 previsti nel 2012 a € 0,00

Vogliamo anche ricordare gl’aumenti deliberati dalla Giunta appena insediata:
Aumento dei diritti di edilizia e urbanistica,raddoppio del costo delle foto copie per richiesta atti (+100%),e aumenti sostanziali per inumazioni salme nei cimiteri comunali (tariffa base da € 153,00 a € 240,00 con un aggravio del 57%).
Alla domanda sull’aspetto più importante del bilancio relativa al patto do stabilità non hanno saputo
dare risposte a conferma dell’inesperienza e preparazione ammessa dallo stesso capogruppo di maggioranza.

Da parte nostra con tutte le difficoltà del caso (nessun confronto politico è stato possibile avere per la non costituzione delle commissioni competenti previste per legge) abbiamo cercato di dare il nostro contributo presentando n.3 emendamenti al fine di migliorare e rendere più veritiero il bilancio di previsione presentato dall’ assessore Frassinetti, che và ricordato era il responsabile del bilancio della Giunta Fabbri quando furono sottoscritti i derivati(che tanta notorietà negativa ci hanno regalato), ma sicuri e arroganti delle loro scelte hanno rigettato le nostre proposte.
Forse pensano di risolvere tutto con l’istituzione del senso unico in Via Fabroni-Via Talenti.
Speriamo che Dio ce la mandi buona, ma se il buon giorno si vede dal mattino!!!

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace