La Chiesa di S.Lorenzo in lutto per la morte dell’Arciprete mons. Guglielmo Patuelli

d_Patuellivenerdì 22 giugno 2014

Arciprete  di Marradi, era stato anche parroco in Borgo a Faenza

Giovedì 19 giugno si è spento all’età di 90 anni e dopo 68 anni di sacerdozio, mons. Guglielmo Patuelli. Patuelli mons. Guglielmo nasce a Cotignola il 26 agosto 1923 e viene ordinato presbitero il 13 luglio 1946. Prima dell’ordinazione è cappellano sacrista presso la Cattedrale. Nel 1949 viene nominato rettore del Santuario cittadino di S. Rocco e dal 1951 è anche impiegato in curia all’Ufficio Missioni e all’Ufficio Matrimoni. L’11 giugno 1952 diventa economo spirituale della parrocchia di S. Severo in città, di cui nel 1955 diventa parroco.

Nel 1955 diviene anche assistente diocesano della GIAC, la Gioventù  Italiana di Azione Cattolica. Il 1 marzo 1969 viene nominato parroco di  S. Antonino in città ufficio che ricopre fino al 1990 quando viene  nominato parroco della parrocchia di S. Lorenzo in Marradi, dove ha  svolto il suo ministero fino alla morte. È stato anche priore del  Collegio dei Parroci Urbani e presidente dell’Istituto Diocesano per il  sostentamento del Clero. Nel 1997 è stato nominato amministratore  parrocchiale della parrocchia di S. Maria Assunta in Popolano, incarico  che ha ricoperto fino al 2007. Il 10 febbraio 1982  è stato nominato  cappellano di Sua Santità con il titolo di monsignore.

Le sue esequie si  sono celebrate sabato 21 giugno presso la Chiesa Arcipretale di Marradi

Marradi free news partecipa al dolore dei famigliare e di tutta la comunità marradese.
_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace