Triberti rottama Giunta e/o rimpasta deleghe ogni anno

tribertivenerdì 22 gennaio  L’addetto stampa del Sindaco P.D. di Marradi ci invia il comunicato che pubblichiamo insieme alla presa di posizione di Mauro Ridolfi di Forza Italia:

triberti

triberti

sindaco….Così, il sindaco Triberti ha deciso una mini-ridistribuzione delle deleghe e sulla base di valutazioni di carattere organizzativo ha riacquisito Cultura e Turismo dagli assessori Marzia Gentilini e Silvia Ravaioli. “E’ una decisione presa tutti insieme, condivisa con Marzia e Silvia – dichiara il sindaco Triberti -, per lavorare nel miglior modo possibile per il nostro paese. Riassumo infatti le deleghe a Cultura e Turismo per occuparmi di persona del progetto ‘Romagna Toscana’, un progetto interregionale ambizioso, che può essere la chiave di volta per rilanciare il nostro turismo e territorio”.

All’assessore Silvia Ravaioli il sindaco cede la delega al Personale, con il compito di riorganizzare la struttura comunale: “Silvia ha una formazione e un’approfondita preparazione giuridica, con un’esperienza maturata in ambienti professionali giuridico-legali – sottolinea il sindaco Triberti -. So di affidarle un compito non facile e semplice ma so anche che ha le competenze e le caratteristiche adatte per farlo. Una riorganizzazione complessiva della struttura comunale è assolutamente necessaria per proseguire di buon passo sugli investimenti e i progetti iniziati”.

 

l'on. Michaela Biancofiore

triberti

….Mauro Ridolfi Coordinatore di Forza Italia-Capogruppo Forza Italia in Unione Montana dei Comuni del Mugello: ”

Dopo l’espulsione di Roberta Baracani, l’11 agosto 2014, l’unica assessore votata, sostituita da una vecchia conoscenza Marzia Gentilini con delega alla Scuola, Sanità e Cultura l’abbandono di Andrea Sartoni, l’ esterno, che era stato rimosso dalla cultura ad agosto 2014 per essere destinato ai lavori pubblici, dove è durato veramente poco gettando la spugna alla vigilia del Veglioncino dei bambini del 2015 e l’arrivo della Ravaioli. Triberti questa volta, col pretesto del “Progetto Romagna Toscana”, interessante ma non è originale, anche perchè troppi gli annunci pochi i risultati concreti, sempre in prossimità del Veglioncino dei Bambini edizione 2016, toglie la Cultura alla Gentilini ed il Turismo alla Silvia Ravaioli affermando di volersene occupare personalmente. L’impressione che se ne ricava abbondantemente è quella di una perpetua instabilità e di una incapacità amministrativa evidente certificata dalle proteste dei cittadini e dalle pubbliche e ufficiali censure dell’estate 2015 della Sezione Regionale di Controllo per la Toscana della Corte dei Conti sul Bilancio dell’Amministrazione Triberti approvato nel luglio 2013. 2014-2015-2016 gli anni della “ Giostra continua” e dicevano di essere pronti. Ma per favore Marradi per risollevarsi ha bisogno di esperienza, capacità, impegno che evidentemente tardano a manifestarsi, è anche vero che le Querce non hanno mai prodotto limoni.

  •  

_.

.

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace